Wines

The Favorites

BRONNER


  • Descrizione
  • Vinificazione
  • Degustazione
“Bronner“ è il nome di un vitigno bianco, nato da un incrocio tra una vite vitis vinifera ed una vite resistente asiatica (“amurensis”). Grazie alle sue caratteristiche di essere resistente alle malattie funginee non ha bisogno di trattamenti specifici in vigna. In anni molto umidi i trattamenti sono ridotti a un minimo. È un vino fresco e fruttato, molto gradevole e di facile beva ed è in linea con il nostro impegno per una produzione in rispetto della sostenibilità.
  • IGT Mitterberg
  • Vitigno: 100% Bronner
  • Bottigle da: 0,75l
  • Potenziale d’invecchiamento: 2 – 4 anni
  • Consigli per l’abbinamento ed il corretto servizio: Servire freddo ma non ghiacciato, 12 - 14 °C Ottimo come aperitivo, da abbinare a primi piatti di pasta con pesce e verdure e a pesci d’acqua dolce (trote, luccio, salmone, persico)
Le uve intere vengono pressate in maniera soffice ed il mosto subisce la decantazione statica. Successivamente viene fermentato con lieviti selezionati in serbatoi d´acciaio ad una temperatura controllata di 20°C. Il vino poi affina per sei mesi sui propri lieviti in contenitori inox.
Il Bronner Elena Walch colpisce per il suo giallo paglierino chiaro e intenso dai riflessi leggermente verdi. Al naso si uniscono complessi e intensi armoni di frutta come mela, pera e pesca bianca alle note speziate di erbe e ad un soffio di timo. Al palato il vino si presenta fresco, giovane ed invitante, nello stesso tempo minerale e sapido rivelando una testura fruttata con un finale fresco e intrigante.

Vintage & Awards

Forse le potrebbe piacere anche